RSS Feed

Gel ai semi di lino

Posted on

Un rimedio per tutte le ricce che cercano un’alternativa all’uso di cosmetici per capelli, quali gel e spuma, ma anche per tutti coloro che adorano raffinare il proprio look con acconciature particolari e a prova di vento, ecco la ricetta ideale per creare il gel ai semi di lino.

Avendo i capelli ricci, ho da sempre fatto ricorso a prodotti anti crespo e soprattutto a lunga tenuta, per modellare e rendere più “boccolosi” e controllati i miei ricci. Ma purtroppo, come avviene per la maggior parte dei prodotti chimici ricchi in siliconi e derivati, a lungo andare gli effetti possono essere anche disastrosi: capelli secchi, rovinati, appesantiti.
Con mia immensa gioia ho finalmente trovato un prodotto fai da te che ha risolto i miei problemi di dipendenza da spuma, gel e quant’altro, il quale non solo è un valido sostituto, ma nutre i capelli svolgendo un’azione di idratazione e di protezione, aiutando a prevenire doppie punte e rotture.

COME SI FA:

Per questa ricetta avrete bisogno di:

–       ½ litro di acqua

–       un cucchiaio colmo di semi di lino (si possono acquistare in erboristeria)

–       il succo di mezzo limone

Procedete aggiungendo in un pentolino l’acqua e i semi di lino, lasciandoli riposare per una notte. Il giorno dopo, aggiungete il succo di limone e mettete il pentolino sul fuoco, senza necessariamente filtrare. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere per 10 minuti, dopodiché spegnete il fornello e coprite. Una volta tiepido, potrete filtrare il composto rimuovendo i semi. Noterete che la sostanza che otterrete avrà una consistenza densa e appiccicosa.
Per conservare il vostro gel di semi di lino potete versarlo in un contenitore per cubetti di ghiaccio (in questo modo avrete le giuste dosi per ogni uso) e congelare in freezer. Dureranno fino a 6 mesi. Basterà sciogliere un cubetto ogni qualvolta ne abbiate bisogno. Si applica dopo lo shampoo a capelli umidi e si usa come un gel.

Altrimenti potrete conservarlo in frigo per 3 o 4 giorni.

E questo è quanto basta per ottenere un ottimo cosmetico per capelli fai da te, cruelty-free ed ecobio!

4 responses »

  1. Guarda se questa ricetta funziona anche per me che ho i capelli afro (sono mulatta)…ti faccio una STATUA !!!! Oggi provo e ti farò sapere sicuramente !!!! Ciao.

    Reply
  2. interessante, ma invece che congelarlo aggiungere qualche goccia di conservante può essere una soluzione migliore.
    cosgard andrà benissimo e si trova in farmacia

    Reply
    • Ciao! Mi sono informata a riguardo ed effettivamente renderebbe la conservazione molto più semplice! Ho letto che si può trovare anche online. Provero’ senz’altro ad usarlo!

      Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: